Chi è Cecilia


Attraverso una costante ricerca e sperimentazione delle tecniche olistiche, mi dedico da circa 25 anni alla ricerca dell’equilibrio del corpo e dello spirito, mediante l’esercizio di metodologie di potenziamento finalizzate al raggiungimento di uno stato superiore di benessere, di una maggiore consapevolezza e conoscenza di sé.

Nel 1996 la prima e fondamentale tappa nel corso della mia evoluzione professionale e personale in questo ambito, raggiunta frequentando vari corsi sulle tecniche, metodologie e utilizzo dei Fiori di Bach e Californiani, in particolare quelle trasmesse dalla D.ssa Marcella Saponaro. Nel 1998, seguendo i seminari di Barbara Mazzarella, autrice di vari testi di approfondimento su questo tema, conseguo gli attestati di “Anamnesi per l’utilizzo dei Fiori di Bach” e di “Danzaterapia con i Fiori di Bach”

Sempre nel 1998 frequento corsi di Numerologia e di Tarocchi, I°, II° e III° livello; nello stesso periodo ottiengo l’attestato di “Reiki 1° livello”, rilasciato da Micaela Vannucchi, di Monza.

Dal 2000, in un mix sempre più fecondo di passione, professionalità e attenta osservazione delle nuove discipline olistiche, mi avvicino allo studio, all’approfondimento e all’applicazione della “Nuova Terapia coi i Fiori di Bach” del Dr. Dietmar Kramer, nonché allo studio e all’approfondimento dell’uso degli oli essenziali a fini psicofisici.

Nel 2003 conseguo il diploma professionale di Estetica, presso l’Istituto A. Barelli di Rovereto.

Nel 2005 inizio ad esercitare come titolare del Centro Olistico del Benessere Prisma 1 di Dro, in collaborazione con Marzio Sommavilla, le tecniche apprese nei precedenti anni di preparazione, che si arricchiscono nel 2006 con un percorso di  avvicinamento alla Medicina Ayurvedica finalizzata all’estetica.

Nel 2008 opto per la prosecuzione della mia attività come libera professionista.

L’incontro con Lucia Berrettari e le Costellazioni Familiari, avvenuto verso la fine dell’esperienza di gestione del Centro, apre e alimenta in me una nuova via di crescita personale e professionale, segnando anche l’inizio di una collaborazione nella realizzazione di seminari in cui, al fianco di Lucia con le Costellazioni Familiari, metto a disposizione la mia esperienza e le conoscenze acquisite nell’uso dei Tarocchi, come strumento di consapevolezza e crescita personale.

2013 : Pubblicazione dei “Messaggi di filomagia“. Nata dall’incontro con Andrea Biollino, quest’opera, concepita come guida ad un innovativo percorso di consapevolezza e conoscenza di sé, rappresenta la sintesi, oltre che delle due anime degli autori, la mia e quella di Andrea, istintiva e razionale, del mio percorso ventennale qui brevemente illustrato. Con i Messaggi di filomagia, ho fortemente voluto mettere “nero su bianco” e condividere pubblicamente la mia passione, la sua profondità nella ricerca e nella valorizzazione dei mezzi che mettono in contatto l’essere umano con la sua anima.

Negli anni dal 2014 e 2015 ho intrapreso con Andrea la via difficile ma entusiasmante della divulgazione del nostro lavoro dei Messaggi di Filomagia, culminata con la conferenza di settembre alla Libreria Esoterica di Milano, cuore e centro pulsante della divulgazione delle discipline esoteriche al servizio della crescita personale. Un grazie a chi ha espresso, intimamente, senza grandi proclami, a me e ad Andrea la stima verso di noi e la riconoscenza del valore delle nostre carte che ci sono state donate dall’Alto e che noi abbiamo soltanto avuto l’onore e la gioia di portare a conoscenza di chi ha nel suo cuore la sensibilità rara di riconoscere la Verità.

Nel corso del 2016, con un’applicazione costante allo studio di tecniche di auto-osservazione, trasformate in pratiche quotidiane di esercizi di presenza, ho perfezionato una serie di strumenti che ho riunito dando origine ad un percorso di evoluzione personale originale e innovativo, denominato Sentiero Agape, i cui dettagli sono specificati in questa pagina.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •